Da quanto tempo voleva scoparsi suo cognato e questa volta ha messo in mostra tutte le sue armi spogliandosi davanti a lui e sbattendogli in faccia il suo bel culone, non ha saputo resistere, gli è venuto subito il cazzo duro e quando la maiala ha iniziato a succhiarlo ha sentito il desiderio del porco divampare, subito a pecorina e una buona dose di cazzo per non perdere l’occasone e sentirlo dentro, che gran scopatona e che calda sborrata l’ha inondata.