Era da tempo che lo studiava e lo desiderava e finalmente la mogliettina bionda si è fatta coraggio presentandosi ad un provino amatoriale e senza esitazione si è fatta scopare da un altro uomo. Voleva provare una forte emoione e un altro cazzo tra le cosce che la facesse godere e vivere di passione e non di illusioni. Ancora lo sogna la notte quel bel cazzo che le tromba la calda passera e quella sborra dolce che scorre nella gola ingoiandola tutta. Quanto si è sentita troia, ora può trombarsi il marito e mostrargli il suo calore immaginando cazzi lontani e fantasie perverse, che non si dicono, si vivono di nascosto.